Articoli

Alla Ricerca di Bing Bong – laboratorio di spontaneità creativa per bambini 5-10 anni

Alla ricerca di Bing Bong
Laboratorio di spontaneità creativa per bambini dai 5 ai 10 anni.

Bing Bong, nel film Inside Out, è un simpatico pasticcione, in parte gatto, in parte elefante e in parte delfino, fatto di zucchero filato, che piange lacrime di caramelle e sogna di portare Gioia sulla Luna. È l’amico immaginario con cui Riley si confida, si consola, gioca, si diverte, immagina, sogna; da lui si sente accolta, amata, rassicurata, incoraggiata.
Nello spazio del teatro del Piccolo Re di Roma, le “esploratrici” Milena Masciarri e Ilaria Vergine, accoglieranno i vostri bambini in un percorso (di 2 laboratori) di scoperta, consapevolezza e cura di sé, del proprio corpo, delle proprie emozioni e del proprio modo di stare in relazione con gli altri, ricercando insieme Bing Bong.

Finalità dei laboratori: fornire ai bambini dai 5 ai 10 anni, in una dimensione di gioco, uno spazio espressivo protetto entro il quale sperimentarsi nella relazione con se stessi e gli altri.

Facilitatrici:
Milena Masciarri, psicologa e psicoterapeuta rogersiana
Ilaria Vergine, psicologa e psicoterapeuta bioenergetica.

11 dicembre e 18 dicembre 2016 dalle 10.30-12.30.
E’ possibile partecipare anche ad un singolo laboratorio.

Costo: 12€ a bambino
E’ richiesta prenotazione al numero 333/3019296 (Milena) o con una mail a sinestesiabenessere@gmail.com.
Si raccomanda abbigliamento comodo, possibilmente in tuta e di portare i calzini antiscivolo.

presso Teatro Piccolo Re di Roma, In Via Trebula n°5, Roma (metro A, Piazza Re di Roma).
www.sinestesiateatro.it

 

locandina-bing-bong

 

 

Teatro e Psicoterapia – Etere o non etere. ClusteRadioMagazine

Puntata di “Etere o non etere” dedicata al rapporto tra Teatro e Psicoterapia.

Con Guido Targetti, Francesco De Vecchis, Gianluca Bondi, Milena Masciarri
Ascolta Puntata 2. Etere o non etere. ClusteRadioMagazine” su Spreaker.

Affidare ai ragazzi l’organizzazione delle vacanze

(da d.repubblica.it)

Un esperimento: dato un budget, e alcune date di riferimento, abbiamo messo nelle mani di un teeenager l’organizzazione delle ferie di tutta la famiglia. Ecco cosa abbiamo capito, e perché è utile fare del proprio figlio adolescente un “agente di viaggio”.

Leggi l’articolo »

Sono gelosa di mia figlia

(da d.repubblica.it)

Il rapporto madre-figlia non è sempre facile e può capitare che sia caratterizzato da rivalità e conflitti. Come rivela anche uno studio secondo cui le madri si sentono orgogliose se i figli maschi raggiungono risultati superiori ai loro, ma per le figlie vale il contrario. La psicologa ci spiega come fare i conti con questi sentimenti non detti e rompere l’incantesimo partendo innanzitutto con l’essere sincere.

Leggi l’articolo »

6 idee per dire basta al piagnisteo

(da d.repubblica.it)

“La lagna” è uno dei comportamenti considerati più irritanti da parte dei genitori. Atteggiamenti che richiedono una presa di posizione, ma che sono anche un’occasione per conoscere meglio i propri figli e per migliorare la relazione con loro. Ecco sei consigli dell’esperta su come muoversi.

Leggi l’articolo »